IT
Salva in lista
Gamma Usato Esplora Vieni a incontrarci

458 Spider

First mid-rear engine with a retractable hard top

Ferrari 458 Spider, il piacere della guida all'aria aperta

Nel 2011 la Ferrari amplia la propria gamma di vetture 8 cilindri introducendo la Ferrari 458 Spider. Presentata al pubblico in occasione della 64esima edizione del Salone Internazionale dell'Auto di Francoforte, la Ferrari 458 Spider condivide le stesse soluzioni tecnologiche della pluripremiata 458 Italia. Prestazioni da super sportiva, quindi, con un handling straordinario, il tutto enfatizzato dal piacere unico della guida en plein air. E oggi ancora disponibile come usato Ferrari Approved.

Vera e propria prima mondiale per un’auto berlinetta con motore V8 centrale-posteriore, la Ferrari 458 Spider presenta il tetto rigido ripiegabile, una soluzione innovativa brevettata dalla stessa Casa di Maranello.

Verifica la disponibilità della 458 Spider a Pambio Noranco

Cerca ora
2012 Ferrari 458 Spider
1

2012 Ferrari 458 Spider

CHF 194'000
ESTERNO:
Extracampionario-not Standard
INTERNI:
Beige 4208
CHILOMETRI
30'000 km
  • Tipo V8 - 90° - Iniezione Diretta - Carter Secco
  • Cilindrata totale 4497 cm³
  • Potenza massima 570 CV** @ 9000 giri/min
  • Coppia massima 540Nm @ 6000 giri/min
  • Potenza specifica 127 CV/l
  • Rapporto di compressione 12.5:1
  • Specific Output 1.53 kW/cu in (127 CV/l)
  • Compression ratio 12.5:1
*Inclusi 5 CV da sovralimentazione dinamica
  • Lunghezza 4527 mm
  • Larghezza 1937 mm
  • Altezza 1211 mm
  • Peso a secco** 1430 kgf
  • Distribuzione dei pesi 42% ant - 58% post
**Allestimento con Cerchi Forgiati e Sedile Racing
  • Velocità massima 320 km/h
  • 0-100 km/h < 3.4 s
  • Consumo carburante - Urban** 15,8 l/100km
  • Consumo carburante - Extra Urban** 9,4 l/100km
  • Consumo carburante - Combined** 11,8 l/100km
  • Emissioni CO₂ - Urban** 369 g/km
  • Emissioni CO₂ - Extra Urban** 221 g/km
  • Emissioni CO₂ - Combined** 275 g/km
** con HELE system (ECE + EUDC)    *** I valori dei consumi di carburante e delle emissioni di CO2 indicati sono stati calcolati in conformità al regolamento europeo (CE) 715/2007 nella versione in vigore al momento dell’omologazione. I valori dei consumi di carburante e delle emissioni di CO2 si riferiscono al ciclo NEDC

Cuore pulsante della 458 Spider è lo stesso V8 a iniezione diretta da 4499 cm3 e 570 CV della 458 Italia, vincitore del premio International Engine of the Year 2011. Identico il sistema di trasmissione: il cambio F1 doppia frizione a 7 marce con comandi al volante. Le eccellenti doti dinamiche della versione coupé si ritrovano intatte anche nella 458 Spider grazie al complesso sistema di controlli elettronici, a partire dall'E-Diff3 che integra il controllo di trazione F1-Trac e l’ABS prestazionale.

Calibrazioni ad hoc, come la mappa pedale acceleratore e la taratura dello smorzamento delle sospensioni multlink, studiate per garantire la massima sportività coniugata al piacere unico della guida a tetto aperto, e un suono motore studiato per il pieno coinvolgimento in configurazione senta tetto, fanno della 458 Ferrari Spider uno delle vetture di riferimento nella lunga tradizione delle spider sportive del Cavallino Rampante.

Il tetto rigido ripiegabile della Ferrari 458 Spider

La Ferrari 458 Spider adotta un tetto rigido in alluminio. Una soluzione che, rispetto alla più tradizionale delle capote in tela, tra i numerosi benefici offre quello del risparmio di peso (nell'ordine dei 25 chili) e un tempo di apertura o chiusura di soli 14 secondi.

L’hard top risulta così essere perfettamente integrato nel design complessivo della vettura, progettato per essere ripiegato anteriormente al vano motore, a tutto vantaggio della riduzione di spazio richiesto per l’alloggiamento. Rimangono così inalterati gli eccellenti valori aerodinamici e le prestazioni complessive della tanto acclamata 458 Italia, al punto che anche la 458 Spider è stata eletta dalla stampa specializzata l’auto di riferimento, per anni, nel proprio segmento.

Ferrari 458 Spider, le soluzione tecniche

Il design della Ferrari 458 Spider presenta una linea decisamente innovativa, ma sempre funzionale alle prestazioni: le pinne al posteriore sono state infatti disegnate per ottimizzare il flusso d'aria verso il cofano motore e le prese dei radiatori dell’olio frizione e cambio.

Un wind stop in vetro, regolabile elettronicamente in altezza, consente una piacevole conversazione tra gli occupanti della vettura fino a una velocità di oltre 200 km/h. Questo grazie al profondo studio effettuato dai tecnici di Maranello che si è tradotto in distribuzione ottimale dei flussi d’aria all’interno dell’abitacolo.

Le nuove soluzioni tecniche adottate per il telaio assicurano lo stesso livello di rigidità strutturale della versione coupé, indipendentemente dalla configurazione di marcia aperta o chiusa. Il risultato è un’auto, oggi fruibile grazie al programma Ferrari Approved, che garantisce emozioni di guida uniche, conciliando prestazioni tipiche Ferrari e piacere di guida all’aria aperta.

Verifica la disponibilità della 458 Spider a Pambio Noranco

Cerca ora
Cerca Usato Contattaci